résevoir bateau

Come funziona un’infermiera di barca?

Il serbatoio della barca è utilizzato per conservare il carburante, sia benzina che diesel, che è la fonte di energia per far funzionare il motore della tua barca. Questo è anche il caso di un serbatoio di carburante per barche, che è essenziale per evitare la mancanza di carburante. Questo è un evento frequente, specialmente nei viaggi lunghi. Ecco perché è così importante averne uno e, soprattutto, capire come funziona.

Un pezzo essenziale dell’attrezzatura

Per quelli di te che ancora non lo sanno, un infermiere è un pezzo di equipaggiamento che supporta il serbatoio della barca. È un accessorio aggiuntivo, ma indispensabile, poiché aiuta ad evitare i periodi di siccità e a fare viaggi più lunghi in acqua. Allo stesso tempo, è utile per un rifornimento facile e sicuro al porto.

Per quanto riguarda quest’ultimo, va sottolineato che il punto forte del serbatoio della barca è che è rimovibile. Oltre ad essere leggero, dato che è fatto di materiali sintetici. Il polietilene o la plastica sono utilizzati per prevenire la ruggine.

Disponibile in diverse dimensioni, questo serbatoio portatile per barche ti permette anche di scegliere la dimensione ideale in base alla potenza del motore. A questo proposito, puoi anche scegliere la giusta dimensione del serbatoio per la tua barca. Dovresti notare che puoi decuplicare la quantità di carburante combinando due serbatoi contemporaneamente, avendo cura di installarne uno a dritta e l’altro a sinistra. L’obiettivo è quello di bilanciare la barca attraverso la distribuzione delle masse.

Attrezzature adattate alle tue esigenze

Da questi punti di vista, un alimentatore può certamente essere visto come un serbatoio per barche a sé stante, soprattutto perché, come rinforzo, questa attrezzatura è progettata per adattarsi alle tue esigenze di carburante. In questo senso, dovresti sapere che questo tipo di accessorio è disponibile nelle capacità di 12, 22 e 30 litri, notando che questi modelli sono dotati di un filtro e di un indicatore di carburante.

Quindi, tutto quello che devi fare è scegliere quello che meglio soddisfa le tue aspettative prendendo in considerazione tre elementi principali:

  • Il consumo del tuo motore;
  • La distanza che desideri coprire durante le tue uscite in mare o in acqua dolce;
  • Lo spazio disponibile per questa attrezzatura sulla tua barca.

Una volta che hai fatto la tua scelta, tutto quello che devi fare è collegare l’alimentatore alla presa del separatore (decanter), che di solito si trova sotto la banchina, utilizzando un raccordo che può essere avvitato con una filettatura da 19,2 mm. Una volta fatto questo, il tuo serbatoio aggiuntivo per la barca è pronto per l’azione. Tuttavia, devi assicurarti che funzioni correttamente. Per farlo, devi aprire lo sfiatatoio del tappo del carburante per rimuovere qualsiasi vapore di carburante. Puoi anche usare il “bulbo” per pompare il carburante facendo indurire il bulbo sotto la pressione della tua mano.

Articolo creato 108

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto