feu de navigation bateau

Cosa può ridurre la visibilità dell’operatore della barca?

Quando si viaggia in barca sul mare, è importante avere le migliori condizioni di visibilità possibili. Altrimenti, c’è il rischio di vari problemi, inclusi incidenti di ogni tipo. In secondo luogo, ci sono elementi al di fuori del nostro controllo che possono influenzare la visibilità a nostra disposizione in generale.

Problemi di visibilità notturna

Come ci si potrebbe aspettare, la visibilità sarà al minimo di notte. Quando scende la notte, è difficile vedere le altre barche, anche se usano le luci di navigazione. Inoltre, il ruolo di queste luci non è tanto quello di renderle completamente visibili. Invece, serviranno principalmente ad aumentare la loro visibilità il più possibile.

Anche se tutte le barche usano le luci di navigazione, questo non rende le condizioni di navigazione ottimali. La visibilità è comunque limitata anche con queste luci, quindi bisogna fare molta attenzione. La visibilità è ancora più limitata se ci sono molte nuvole.

La presenza della nebbia

Anche la nebbia è un elemento che influenza la tua capacità di muoverti sull’acqua. Può essere di vario spessore, a seconda delle condizioni atmosferiche del momento. Guardare le previsioni del tempo può aiutarti a determinare quanto sarà spesso.

L’uso di luce di navigazione per barche aiuta anche, ma solo fino ad un certo punto. A volte la nebbia è così fitta che non è consigliabile viaggiare in mare in quel momento. Anche con luci forti, sarà comunque difficile vedere attraverso.

Condizioni di pioggia

La pioggia può anche influenzare il livello di visibilità che hai una volta che sei in acqua. In particolare, può portare con sé l’ulteriore preoccupazione di visibilità dei tuoni. Infatti, le barche non indicheranno semplicemente la loro presenza con l’uso delle luci di navigazione.

Il suono è anche uno dei modi in cui una barca specifica che si trova nelle vicinanze. Con troppi tuoni c’è il rischio che le sirene da nebbia usate dalle barche non si sentano bene. Inoltre, una pioggia eccessiva può essere una buona ragione per non lasciare il ponte di ormeggio.

Passi da fare

Prima di andare in mare aperto, è sempre essenziale scoprire quali condizioni dovrai affrontare. Puoi farlo controllando il canale meteo. In questo modo, se le condizioni non sono favorevoli ad una buona visibilità, puoi evitare la preoccupazione.

Se sei preso da poco o devi davvero stare in mare, usa i modelli di luce di navigazione della tua barca. Se piove, suona spesso la tua sirena per evitare collisioni. Infine, assicurati di evitare di andare troppo veloce. Questo potrebbe farti perdere il controllo della tua barca e aumentare il rischio di collisione.

Articolo creato 108

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto