chargeur batterie bateau

Come si ricaricano le batterie di una barca?

Per muoversi, la barca utilizzerà un motore che è alimentato principalmente dal carburante. Tuttavia, come nel caso dell’auto, avrà ancora bisogno di una batteria per vari compiti come l’avviamento. Per poterlo utilizzare correttamente, è necessario caricarlo correttamente.

Scegliere il caricabatterie giusto

Con un caricatore, puoi ricaricare la batteria della tua barca una volta che sei al molo. Questi hanno delle prese dove puoi collegare la tua batteria quando attracchi. Il trucco è scegliere un caricabatterie per barche che si adatti sia alla presa che alla barca. La potenza media delle batterie delle barche è di circa 400mA.

È quindi consigliabile utilizzare un caricatore che abbia tra il 20% e il 25% di questa potenza, cioè da 80mA a 100mA. In questo modo puoi essere sicuro che il tutto durerà più a lungo in generale. Anche la carica sarà ottimale e non c’è il rischio che il tutto si scarichi troppo facilmente.

La soluzione dell’alternatore

Questa soluzione dovrebbe essere combinata con il caricabatterie per barchequesta soluzione deve essere combinata con il caricabatterie, per rendere la carica più breve. Al di fuori del tempo in cui sei al molo, puoi sfruttare la forza meccanica generata dalla tua barca. Questo può essere sfruttato tramite un alternatore, che genera elettricità per la batteria.

Il tutto però non fornisce una carica completa per la tua barca. Invece, può aiutare ad avere abbastanza energia per compiti semplici come l’avvio. Ma nel complesso, questo processo non può essere completamente affidabile.

Pannelli solari per la barca

Questa soluzione è molto interessante quando si tratta della batteria della tua barca. Se il tempo è buono, puoi usare la luce del sole per ricaricare le batterie. Questa è un’alternativa pratica che ti permette di evitare di sovraccaricare la tua batteria alle prese di banchina.

D’altra parte, questi ultimi sono un’alternativa che si rivelerà utile in caso di tempo nuvoloso. L’energia solare è caratterizzata dalla sua natura intermittente. È quindi meglio non dipendere interamente da esso e fornire un caricabatterie da barca. Potrebbe non esserci abbastanza sole quando ne hai bisogno.

Misure di sicurezza per la ricarica

È importante scegliere la giusta soluzione di ricarica per la tua batteria. Se i wattaggi differiscono troppo, questo può causare problemi, che sia troppo basso o troppo alto. Poi c’è la questione della ventilazione delle batterie.

Tendono a surriscaldarsi ed essendo abbastanza grandi, la temperatura può essere molto alta. A questo proposito, è pratica comune includere soluzioni di ventilazione per le batterie. Le batterie senza soluzioni di ventilazione potrebbero non durare a lungo se collegate continuamente al caricabatterie della barca. Ci sono anche casi in cui possono esplodere se non stai attento.

Articolo creato 108

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto